.
 .
 .
 .
 .

 .  .
  punto 

Il punto di partenza...

 

 

  punto 

Il punto di partenza...

 

 

Invia ad un amico   Stampa Pagina

Sei in: News ed Eventi > Dicono di Noi > Dicono di Noi

Dicono di Noi

"NON CHIUDETE IL CENTRO SERVIZI"

18 aprile 2012

SAN DONA'

"Non chiudete il Centro Nuova Opportunità". E' il grido di protesta lanciato nei giorni scorsi da molti genitori, preoccupati dai tagli alle risorse destinate alla onlus sandonatese "Il portico", tra le cui funzioni vi è anche quella rivolta a molti bambini e ragazzi provenienti dall'intero veneto orientale. "Il Comune ha comunicato a febbraio la volontà di non finanziare più il servizio", dice la rappresentante del comitato dei genitori, "che quindi si troverà costretto a chiudere. Ci stiamo attivando per presentare una petizione, con raccolta firme, destinata al sindaco, Francesca zaccariotto, e all'Assessore alle politiche sociali, Oliviero Leo, per mettere in evidedenza quanto sia importante l'esistenza di questo servizio". Il centro nato nel 2001, si occupa di molteplici attività, tra cui quella di sostegno didattico e socio-educativo rivolto ai bambini e ragazzi dalla scuola primaria nalla scuola secondaria superiore. "Le 53 famiglie iscritte", continua la portavoce dei genitori, "vogliono testimoniare con il proprio percorso, quanto sia stato importante il sostegno di questa realtà per i propri figli ma anche per le famiglie stesse, che troppo spesso si triovano sole a percorrere strade tortuose e avolte nell'impossibilità di seguire i propri figli, in modo costruttivo, per motivi di lavoro". Un vero e proprio appello lanciato affinchè l'amministrazione comunale riesca nuovamente a finanziare il servizio, che fino a qualte tempo fa prevedeva la copertura del 50 per cento delle spese.

(Alessio Conforti) dalla NUOVA VENEZIA DEL 16.04.2012


news pubblicata il 18 aprile 2012

 
<
1234
>
ritorna